..questi grandissimi figli di T@%$a! WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale. Oggi al Bosco di Gioia c’è un presidio per impedire la scomparsa di questa piccola oasi, ci sono dei cittadini milanesi, Dario Fo, il gruppo di Meetup di Milano. Se ne sono sbattuti il cazzo ora tirano su un palazzo han distrutto il bosco di Gioia questi grandissimi figli di troia! foto: uomo su un albero del Bosco di Gioia… Il Bosco di Gioia è un patrimonio dei milanesi, di cemento non ne vogliono più. SALVIAMO IL BOSCO DI GIOIA . Se ne sono sbattuti il cazzo / ora tirano su un palazzo / han distrutto il bosco di Gioia / questi grandissimi figli di troia! Gli alberi sono quelli del piccolo Bosco di Gioia, tra i pochi sopravvis Un uomo è salito su un albero. han distrutto il bosco di Gioia questi grandissimi figli di troia! Credits Writer(s): D. L. Civaschi, S. Conforti, N. R. Fasani, S. Belisari Lyrics powered by www.musixmatch.com Link. Han distrutto il bosco di Gioia QUESTI GRANDISSIMI FIGLI DI TROIA!! » LUCIA TOZZI han distrutto il bosco di Gioia. Fin dall'adolescenza aiutò il padre nella pastorizia che gli permise una particolare conoscenza di quei boschi e di quelle contrade che poi lo videro quale dominatore incontrastato.… ----- OFF LINE. foto: ruspe al Bosco di Gioia Infaticabili, gli amministratori-dipendenti di Milano tagliano gli alberi anche durante le feste. Scrivi qui il tuo commento... Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso: E-mail (obbligatorio) (L'indirizzo non verrà pubblicato) Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. Han distrutto il bosco di Gioia Questi grandissimi figli di troia! Nel Bosco di Gioia c’era una casa di abitazione in via Melchiorre Gioia 39 (angolo a sinistra in basso nella foto) con annesso stabilimento ortofrutticolo dal 1880 al 1934 e poi un vivaio affittato a Elia Fumagalli fino al 2000.. Fu di proprietà di Angelo Longone, poi della figlia Emilia Longone in Sommaruga e infine della nipote Giuditta Sommaruga in Faini. Han distrutto il bosco di Gioia, questi grandissimi figli di troia! PS: va a ciappà i ratt Palazzo della Regione Lombardia, quando il green uccide il bosco Posted by Ecospiragli La canzone Parco Sempione , di Elio e le Storie Tese lo spiega bene quando dice: ma quel bosco l’hanno rasato mentre la gente era via per il ponte. ... ne ha limitato l'accesso e infine ha abbattuto un intero boschetto adiacente a via Gioia per dare il via alla speculazione edilizia. More on Genius. Il Bosco di Gioia era un pezzo di verde milanese che è stato raso al suolo per far posto a strutture della regione. Il tastierista degli Elii, Rocco Tanica, fece un lungo sciopero della fame per opporsi a questo disegno, inutilmente. Disclaimer: i testi sono forniti da Musixmatch. Pasquale Domenico Romano nacque a Gioia del Colle il 24 Agosto 1833 da Giuseppe e Angela Concetta Lorusso. Ebbe un'educazione semplice, sana, ma rigida che ne forgiò il carattere.